Views
5 months ago

Annuario 2017

  • Text
  • Crociera
  • Regata
  • Barca
  • Dinette
  • Solovelanet
  • Prezzo
  • Cantiere
  • Larx
  • Dislocamento
  • Navigazione

La ripresa si fa più

La ripresa si fa più evidente, anche se non sono pochi i venti che spirano contro la crescita economica, specie nel nostro Paese. Il gruppo Bénéteau in molti Paesi è tornato a crescere e in altri sta manovrando per tornare a espandersi. Carla Demaria è il direttore generale del cantiere Bénéteau, presidente della Bénéteau Italia e presidente della Monte Carlo Yachts, cantiere dedicato ai superyacht a motore con sede a Monfalcone. In ultimo, è il presidente dell’UCINA, la Confindustria nautica, quindi una donna che ha la possibilità di vedere la nautica da molte prospettive e di capirne a fondo i movimenti. Il direttore di SolovelaNet, Maurizio Anzillotti, l’ha incontrata al salone di Parigi nel dicembre 2016 e l’ha intervistata su diversi argomenti, dal futuro della Bénéteau a quello della nautica italiana. SVN – Stando a quanto ci dicono i dati, i mercati stanno vivendo un momento positivo. C.D. – Senza dubbio c’è ripresa su molti mercati e il gruppo Bénéteau, con una forte presenza internazionale, ne ha potuto beneficiare più di altri. Nel 2016 il fatturato del gruppo ha superato il fatturato migliore di sempre, precedentemente realizzato ante-crisi, nel 2008. E le prospettive per il 2017 sono positive. SVN – Questa crescita riguarda tutti i mercati? C.D. – Sì, tranne che per alcune criticità su pochi e specifici mercati, stiamo crescendo ovunque a livello mondiale. SVN – Qual è la geografia del fatturato della Bénéteau? C.D. – Come macro analisi, i nostri fatturati oggi si dividono un terzo negli USA e America Latina, un terzo in Europa e un terzo in Asia. SVN – La crescita dei mercati asiatici è quindi stata molto veloce o questo terzo è determinato dal contributo di molti piccoli mercati? C.D. – In Asia, al di là del mercato cinese, oggi stagnante, ma che per molti anni è stato in forte espansione per il nostro gruppo, il quale è stato pioniere su quel mercato con l’apertura di una filiale oltre quindici anni or sono, il fatturato è portato da numerosi altri mercati, 10

includendo i Paesi del Medio Oriente, Hong Kong, Giappone, Singapore, Tailandia, e altri Paesi più piccoli. SVN – In quasi tutti i mercati, Bénéteau è il gruppo con i fatturati più alti e che di certo è leader nel settore vela, ma non in Italia. Da noi Bénéteau ha perso lo scettro di primo cantiere per numero di unità vendute. C.D. – Ha ragione chi sostiene che quella del leader è la posizione più impegnativa! Se a livello globale Bénéteau ha rafforzato la sua leadership, non in tutti i mercati la dinamica è stata la stessa. In Italia quest’anno non siamo riusciti a cogliere le stesse opportunità di crescita. SVN – C’è chi dice sia un problema di prodotto, come ad esempio l’ultima generazione di Oceanis che non ha convinto per via del rollbar, e chi, invece, dice che sia un problema di comunicazione. C.D. – Le nostre barche sono le più vendute al mondo, il che significa che sono scelte perché piacciono ad un numero molto elevato di diportisti in tutto il mondo, non vedo perché non dovrebbero piacere anche ai velisti italiani. No, non vedo criticità in questo senso e mi sento di affermare che in breve Bénéteau tornerà a ricoprire anche in Italia la posizione di leader. SVN – Un po’ tutti i cantieri hanno passato la barriera dei 60 piedi, lei crede che la grandezza delle barche continuerà ad aumentare. C.D. – Bénéteau ha già stabilito un percorso con la creazione della gamma Oceanis Yachts che è partita con il 62 piedi e ora produrrà almeno altri due modelli più grandi. Perciò sì, credo che la grandezza delle barche sia destinata a salire, ma stiamo parlando di una nicchia, almeno per Bénéteau. Il nostro massimo impegno è sulla fascia centrale, quella degli Oceanis, dove ci stiamo impegnando molto e continuiamo a ottenere ottimi successi. Il nuovo 41.1 è stato l’anno scorso il 40 piedi più venduto al mondo e continua ad avere un grandissimo successo anche in questa stagione. SVN – Quindi state sviluppando altri modelli per l’Oceanis. C.D. – Sì, stiamo sviluppando un nuovo modello che presenteremo a Cannes. Carla Demaria 11

  • Page 1 and 2: ANNUARIO 2017 SPECIALI Annuario 201
  • Page 3 and 4: SOLOVELANET EDITORIALE E’ tempo d
  • Page 5 and 6: GS 58 PERFORMANCE DESIGN, VELOCITÀ
  • Page 7 and 8: di Alessandro Balzani 174 www.solov
  • Page 9: www.solovela.net 9
  • Page 13 and 14: SVN - Parliamo di saloni. Oggi in E
  • Page 15 and 16: La ripresa c’è e si sente, le cu
  • Page 17 and 18: Tab 2 - Produttori superyachts nel
  • Page 19 and 20: Sulla via della ripresa i cantieri
  • Page 21 and 22: Euphoria 68 L’Euphoria 68 porta c
  • Page 23 and 24: L’inizio dell’anno non è un bu
  • Page 25 and 26: Beneteau Dal nuovo Oceanis 50 al Fi
  • Page 27 and 28: In alto, in apertura, lo stand dell
  • Page 29 and 30: CNB Nuovi CNB 66 e 92 Il cantiere d
  • Page 31 and 32: 31
  • Page 33 and 34: 33
  • Page 35 and 36: Il successo di un modello di barca
  • Page 37 and 38: Matteo Polli Italia 9.98 Italia 12.
  • Page 39 and 40: Alberto Simeone Italia 9.98 Simeone
  • Page 41 and 42: Jeanneau 64 Philippe Briand Philipp
  • Page 43 and 44: Bavaria 57 Maurizio Cossutti Proget
  • Page 45 and 46: La ripresa comincia a farsi sentire
  • Page 47 and 48: www.solovela.net 47
  • Page 49 and 50: CNB 76 CNB La CNB non è un cantier
  • Page 51 and 52: DEL PARDO E ’ il cantiere che pi
  • Page 53 and 54: DUFOUR La Dufour Yachts è il canti
  • Page 55 and 56: Elan E5 ELAN Nel 2015 il cantiere s
  • Page 57 and 58: Italia Yachts 15.98 ITALIA YACHTS I
  • Page 59 and 60: JEANNEAU Cantiere che fa parte del
  • Page 61 and 62:

    SIRENA MARINE Il cantiere Sirena Ma

  • Page 63 and 64:

    WAUQUIEZ Il cantiere di Henri Wauqu

  • Page 65 and 66:

    www.solovela.net 65

  • Page 67 and 68:

    BALI’ Pochi anni fa, quando il ca

  • Page 69 and 70:

    Il 2016 è stato un buon anno per t

  • Page 71 and 72:

    www.solovela.net 71

  • Page 73 and 74:

    Siamo a Lavagna, in Liguria, in una

  • Page 75 and 76:

    A disegnare questo bell’oggetto,

  • Page 77 and 78:

    Oblò e passauomo, oltre a essere n

  • Page 79 and 80:

    tutto il perimetro. Il laminato del

  • Page 81 and 82:

    9 1 2 3 Scafo senza spigolo Trasto

  • Page 83 and 84:

    www.solovela.net 83

  • Page 85 and 86:

    luzionata. La dinette è nella zona

  • Page 87 and 88:

    Il disegno della tuga è molto bell

  • Page 89 and 90:

    Tutte le barche presentate in quest

  • Page 91 and 92:

    Modello pag. Oceanis 60 164 Centuri

  • Page 93 and 94:

    21 - 26 piedi Focus 750 L.f.t. 7,50

  • Page 95 and 96:

    L ’Antila è un cantiere polacco

  • Page 97 and 98:

    IO NAVIGO Corso di vela La grippia

  • Page 99 and 100:

    SOLOVELANET Pogo 30 L.f.t. 9,14 m L

  • Page 101 and 102:

    SOLOVELANET Hanse 315 L.f.t. 9,62 m

  • Page 103 and 104:

    GRECIA in breve Mini serie “La Gr

  • Page 105 and 106:

    Azuree 33 C L.f.t. 9,99 m Larx 3,66

  • Page 107 and 108:

    Novità 2016 SOLOVELANET RM 9.70 L.

  • Page 109 and 110:

    Il Dufour 350 GL è uno dei modelli

  • Page 111 and 112:

    L A R O C H E L L E USATO SELEZIONA

  • Page 113 and 114:

    SOLOVELANET Sunbeam 36.2 L.f.t. 11,

  • Page 115 and 116:

    Novità 2016 SOLOVELANET Cobra 38 L

  • Page 117 and 118:

    L ’Oceanis 38.1 viene presentato

  • Page 119 and 120:

    Prova in mare Grand Soleil 39 L.f.t

  • Page 121 and 122:

    SOLOVELANET E 5 L.f.t. 11,96 m Larx

  • Page 123 and 124:

    Maxi 1200 è il nuovo modello della

  • Page 125 and 126:

    SOLOVELANET Sunbeam 40.1 L.f.t. 11,

  • Page 127 and 128:

    Azuree 41 L.f.t. 12,50 m Larx 3,93

  • Page 129 and 130:

    SOLOVELANET Hallberg-Rassy 40 L.f.t

  • Page 131 and 132:

    Dehler 42 L.f.t. 12,84 m Larx 3,91

  • Page 133 and 134:

    SOLOVELANET Bavaria 42 Vision L.f.t

  • Page 135 and 136:

    SOLOVELANET XP 44 L.f.t. 13,29 m La

  • Page 137 and 138:

    Dufour 460 L.f.t. 14,15 m Larx 4,50

  • Page 139 and 140:

    Oceanis 45 L.f.t. 13,85 m Larx 4,49

  • Page 141 and 142:

    SOLOVELANET Bavaria 46 Cruiser L.f.

  • Page 143 and 144:

    Novità 2016 SOLOVELANET Allures 45

  • Page 145 and 146:

    Ti raccontiamo la vela tutti i gior

  • Page 147 and 148:

    L’ECCELLENZA DELLO YACHTING DAL 1

  • Page 149 and 150:

    SOLOVELANET XP 50 L.f.t. 14,99 m La

  • Page 151 and 152:

    Novità 2016 SOLOVELANET Jeanneau 5

  • Page 153 and 154:

    SOLOVELANET Ice 52 L.f.t. 15,80 m L

  • Page 155 and 156:

    SOLOVELANET Oyster 545 L.f.t. 16,43

  • Page 157 and 158:

    Euphoria 54 L.f.t. 16,46 m Larx 4,9

  • Page 159 and 160:

    Novità 2016 Prova in mare Grand So

  • Page 161 and 162:

    SOLOVELANET Dufour 560 E L.f.t. 17,

  • Page 163 and 164:

    SOLOVELANET Oyster 575 L.f.t. 17.89

  • Page 165 and 166:

    SOLOVELANET Mylius 60 L.f.t. 18,35

  • Page 167 and 168:

    SOLOVELANET Oyster 625 L.f.t. 19,37

  • Page 169 and 170:

    SOLOVELANET Jenneau 64 L.f.t. 20.10

  • Page 171 and 172:

    SOLOVELANET Contest 72 CS L.f.t. 21

  • Page 173 and 174:

    www.solovela.net 173

  • Page 175 and 176:

    Se il 2014 e il 2015 hanno visto ar

  • Page 177 and 178:

    SOLOVELANET Lucia 40 L.f.t. 11,73 m

  • Page 179 and 180:

    Balì 4.0, è un catamarano molto i

  • Page 181 and 182:

    SOLOVELANET Privilegie 4.5 L.f.t. 1

  • Page 183 and 184:

    SOLOVELANET Lagoon 450 F L.f.t. 13,

  • Page 185 and 186:

    SOLOVELANET Lagoon 52 S L.f.t. 15,8

  • Page 187 and 188:

    SOLOVELANET Sunreef 60 L.f.t. 18,29

  • Page 189 and 190:

    SOLOVELANET Catana 70 L.f.t. 21,04

  • Page 191:

    www.solovela.net 191

MAGAZINES NETWORK SVN

SVN 36
MAXI 3
SVN 35
MAXI 3
SVN 36
SVN 35