Views
6 months ago

CHARTER 2017

  • Text
  • Charter
  • Barca
  • Porto
  • Fondale
  • Posti
  • Basi
  • Barche
  • Croazia
  • Costa
  • Grandi

In alto il pozzetto di

In alto il pozzetto di prua di un Lagoon 440. Sopra un catamarano alla fonda. Si noti il sistema di ancoraggio. In questo caso il catamarano è alla boa, ma questa non è attaccata a una sola cima, come accadrebbe in un monoscafo, ma a due cime che partono dalla prua dei due scafi. Questo serve a far sì che la barca non oscilli da una parte e dall’altra. La stessa tecnica va utilizzata quando si è all’ancora. Occorre mettere due cime che dalle prue arrivano alla catena, saranno le due cime ad essere in forza e non la catena che arriva al verricello elettrico Cerca la società di charter che ti interessa sulla mappa di SVN. Le migliori società divise per basi Navigazione Il catamarano naviga benissimo in condizioni di mare calmo o poco mosso, ma soffre con mare formato. La ricerca della comodità porta i progettisti a fare degli scafi voluminosi e delle cellule abitative centrali basse sull’acqua per dare maggiore volume interno; questi due elementi penalizzano le doti marine della barca. In particolare la cellula abitativa bassa fa sì che la barca, con mare formato, batta sull’onda. In queste condizioni la navigazione diventa scomoda e la barca soffre. Tuttavia, è possibile ristabilire comodità e sicurezza riducendo la velocità. Più il mare è formato, più la barca dev’essere lenta. Il catamarano portato alla giusta velocità sale e scende dall’onda senza battere su di essa. All’ancora Il catamarano ha due scafi e questo richiede di dare fonda tenendo conto che non si sta ancorando una singola barca, ma due. L’ancora scende al centro dei due scafi, ma il vento e il movimento ondoso tendono a fare sì che il catamarano oscilli lateralmente, mettendo le prue prima da una parte e poi dall’altra. Per contenere al massimo questa tendenza, bisognerà tendere due cime che partono dalle prue dei due scafi e arrivano sino alla catena, alla quale si incocceranno. In questo modo i movimenti della barca saranno molto più dolci. 40 www.solovela.net

Il posto barca Uno degli svantaggi dei catamarani è il costo dei posti barca. Un catamarano è molto più largo di un monoscafo di pari lunghezza, e quando entra in un marina ha bisogno di occupare due posti. Ci sono dei marina che offrono delle facilitazioni ai catamarani e altri che invece non lo fanno. Se non si ama passare la notte in rada sarà bene, prima di affittare il catamarano, informarsi sui costi dei marina. Un 44 piedi alle Eolie può pagare 400 euro a notte, mentre in Sardegna a Portisco va dai 200 ai 270 euro a notte www.solovela.net 41

MAGAZINES NETWORK SVN

SVN 36
MAXI 3
SVN 35
MAXI 3
SVN 36
SVN 35