Views
6 months ago

CHARTER 2017

  • Text
  • Charter
  • Barca
  • Porto
  • Fondale
  • Posti
  • Basi
  • Barche
  • Croazia
  • Costa
  • Grandi

Charter pratico Le Faq

Charter pratico Le Faq del charter di Nadia Allera Di seguito le domande che più spesso ci pongono i nostri lettori in fatto di charter. Abbiamo scelto quelle più significative. Molte di queste riguardano le responsabilità di chi noleggia la barca, che sembra il capitolo che interessa di più, specialmente a chi affitta la barca per andarci con gli amici, preoccupazione che si riduce notevolmente fra i lettori che affittano la barca per andarci con la famiglia. Responsabilità di chi firma il contratto 3 Quali responsabilità civili ha chi firma il contratto di noleggio ? La sua responsabilità è limitata alla cauzione che ha lasciato all’armatore. La responsabilità dello skipper Chi paga i danni oltre la cauzione Sono lo skipper della barca, Il proprietario della barca mi può chiedere danni che 1 che responsabilità ho? 4 eccedono la cauzione? Lo skipper ha tutte le I contratti di nolo delle associazioni di settore specificano responsabilità penali. Se un ospite si fa male a bordo le implicazioni penali del fatto, che chi conduce il contratto di se sussistono, saranno a nolo è responsabile solo per carico dello skipper. l’importo della cauzione. Chi è legalmente il comandante Chi paga i danni oltre la cauzione 2 Chi è il comandante della Se la barca che noleggio barca, giuridicamente ha lo skipper, civilmente parlando? 5 parlando chi risponde di E’ la persona che gli ospiti eventuali danni provocati indicano come tale. dallo skipper con la barca? Ne risponde, limitatamente Hot Charter alla cauzione (se così previsto dal contratto) chi ha la le offerte di ricevile sul tuo computer iscriviti alle nostre newsletter barca a nolo. 80 www.solovela.net

Chi paga i danni oltre la cauzione 6E se lo skipper si fa male Chi risponde di eventuali danni subiti dallo skipper nel caso la barca fosse noleggiata con equipaggio? Dipende dal contratto. Generalmente se si chiede lo skipper in barche che normalmente sono noleggiate senza, lo skipper figura ingaggiato da chi ha stipulato il contratto e quindi la responsabilità è sua. Diverso il caso di barche che sono noleggiate solo con lo skipper; hanno un contratto che prevede l’equipaggio, questo è assicurato e la responsabilità, nella maggioranza dei casi, è dell’armatore della barca. 7E se non mi ridanno la cauzione 8 Se noleggio una barca per due settimane è mio diritto avere un cambio di biancheria? La biancheria è calcolata a settimana, quindi si troverà il cambio già a bordo, in caso contrario lo si potrà chiedere. Se la biancheria aveva un costo a parte, vi sarà chiesto il pagamento dell’affitto del nuovo set. Temo che la società armatrice trovi una scusa e trattenga la cauzione in modo ingiustificato, c’è modo di evitarlo? È difficile che una società di charter trattenga la cauzione senza una ragione reale. Il livello di professionalità raggiunto dalle società di charter, specialmente italiane, è molto elevato. In ogni caso, si può chiedere se c’è la possibilità di assicurare la cauzione. In quel caso si paga una piccola quota a perdere e non si lascia alcuna cauzione. Week-end con il cattivo tempo Se prendo una barca per un weekend e trovo una situazione meteo che determina la rinuncia al noleggio, la società di charter mi restituirà quanto pagato? In alcuni casi, specialmente d’inverno fino a tutto marzo, molte società attivano la clausola di cattivo tempo che prevede esplicitamente che, in caso di maltempo, il noleggio sia recuperato in altra data. Logicamente, un noleggio che è saltato a marzo non può essere recuperato luglio. Comunque la data del recupero è salvo il già venduto da parte della società armatrice. 9La barca che è tenuta molto male 10 Se dovessi arrivare a bordo e trovare una barca che non corrisponde a quella che mi è stata noleggiata, cosa posso fare? Se la barca non è in condizioni di essere usata, si chiederà la restituzione della somma versata e si valuterà l’opportunità di richiedere i danni subiti per la mancata vacanza. Nella maggior parte dei casi, per non perdere la vacanza, si accetta la barca così com’è. Anche in questo caso il problema è che si è scelta la società sbagliata. Questo problema difficilmente si presenta con le società italiane, mentre capita più spesso con quelle greche. Ti potrebbe interessare leggere I costi extra del charter scopri quali sono i costi extra per noleggiare una barca www.solovela.net 81

MAGAZINES NETWORK SVN

SVN 36
MAXI 3
SVN 35
MAXI 3
SVN 36
SVN 35