Views
6 months ago

MAXI 1

  • Text
  • Maxi
  • Barca
  • Barche
  • Cantiere
  • Grandi
  • Piedi
  • Grande
  • Mondo
  • Tender
  • Oggi

MAXI

MAXI IMA Mediterranean Maxi Offshore Challenge Organizzatori: IMA, Yacht Club Gaeta Percorso: Gaeta-Alicudi-Filicudi-Stromboli-Strombolicchio-Gaeta Partecipanti ultima edizione: 11 Non è la quantità che conta nelle regate maxi, ma la qualità delle barche, dei velisti e delle regate. Come abbiamo già accennato, le regate dedicate ai maxi non hanno grandi numeri, ma rappresentano un’esclusiva élite della vela internazionale. Giunta alla sua settima edizione, la Rolex Volcano Race è diventata velocemente una delle regine delle prove offshore dei maxi in Mediterraneo. I motivi di questo apprezzamento sono facili da scorgere: la partenza e l’arrivo nella bellissima Gaeta, in mezzo oltre 400 miglia di regata con lo spettacolare passaggio alle Isole Eolie. La flotta dei maxi, raggiunte le isole siciliane, deve lasciare alla sua sinistra le isole vulcaniche di Alicudi, Filicudi, Stromboli e Strombolicchio. Qui paesaggi mozzafiato si mischiano con scenari meteo mai scontati e banali. L’arcipelago delle Eolie, infatti, con le vette delle isole molto pronunciate, può offrire un ampio ventaglio di situazioni: da estenuanti bonacce a colpi di vento, fino ai classici “pallonetti”, per usare un paragone calcistico, ovvero quelle situazioni in cui il vento c’è, ma è bloccato dal cono d’ombra dell’isola, scompare sottocosta per manifestarsi di nuovo qualche miglio al largo. Il record della regata è detenuto da Esimit Europa 2 con il tempo di riferimento di un giorno, ventun ore e due minuti. A sinistra, di poppa, lo Swan 89 Selene e a destra un altro Swan, il Flying Dragon questa volta di 70 piedi. Entrambe le barche sono state riprese durante una Rolex Swan Cup firma di guru del design navale come Farr, Reichel/Pugh, Judel/Vrolijk & Co, Mark Mills, Juan Kouyoumdjian, solo per citare alcuni interpreti di punta di questo mondo. Gli appuntamenti del calendario maxi La stagione del calendario maxi viene abitualmente aperta a inizio maggio a Palma di Maiorca con il Gaastra PalmaVela, una serie di regate fra le boe che esalta gli equipaggi più tecnici. Poi è la volta delle lunghe, con la spettacolare Volcano Race con partenza e arrivo a Gaeta dopo avere doppiato parte dell’arcipelago delle Eolie. Giugno è il tempo della super classica, la Giraglia Rolex Cup, che impegna i maxi in una tre giorni di percorsi costieri intorno a Saint Tropez prima della prova offshore di 270 miglia. A fine estate i maxi si danno appuntamento a Porto Cervo, agli inizi di settembre, per quello che è considerato l’evento clou della stagione, nonché quello che di solito fa registrare la maggior partecipazione, la Maxi Yacht Rolex Cup & Rolex Maxi 72 World Championship. La stagione viene chiusa dalla Rolex Middle Sea Race e dalla RORC & IMA Transatlantic Race. Nuove regate sono state inserite nel circuito maxi, pur non essendo tutte considerate storicamente degli eventi dedicati alle big, nelle ultime stagioni hanno visto crescere l’interesse delle barche over size: la RORC Caribbean 600 nel mese di febbraio, la Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta 58 solovela.net

MAXI Rolex Volcano Race: la più bella del Maxi Offshore Challenge Organizzatori: IMA, Yacht Club Gaeta Percorso: Gaeta-Alicudi-Filicudi-Stromboli- Strombolicchio-Gaeta Partecipanti ultima edizione: 11 fine 2015 l’IMA ha presentato un’interessante novità. A conferma che le regate in Italia piacciono A molto ai più grandi velisti di fama internazionale e ai loro armatori, l’associazione ha istituito un trofeo denominato Mediterranean Maxi Offshore Challenge. Si tratta di una combinata su quattro regate che si disputano tutte nei nostri mari. Parliamo della Giraglia Rolex Cup, la Rolex Middle Sea Race, la Rolex Volcano Race e la Palermo-Montecarlo. Non è un caso che tre su quattro di queste prove siano sponsorizzate dalla Rolex, uno dei partner storici delle regate maxi. Le competizioni selezionate, oltre ad avere contenuti tecnici indubbi, portano le regine del mare a toccare alcuni luoghi simbolo dello Yachting in Mediterraneo: Saint Tropez, Montecarlo, Malta, senza dimenticare gli splendidi scenari di Gaeta e Palermo che offrono location di raro fascino. Il circuito non è ancora decollato come numero di partecipanti in occasione della prima edizione, ma la qualità delle regate è indubbia e c’è da scommettere che nella prossima stagione sempre più maxi trascorreranno in Mediterraneo il periodo che va dalla tarda primavera all’autunno. and Rendezvous di Virgin Gorda a marzo e il medesimo evento di Porto Cervo nel mese di giugno, Les Voiles de Saint Barths ad aprile, la 151 Miglia Trofeo Celadrin a inizio giugno, la New York Yacht Club Annual Regatta nello stesso mese, così come la Newport-Bermuda, la Copa del Rey a fine luglio, la Palermo-Montecarlo nella seconda metà d’agosto, la Rolex Swan Cup a inizio settembre quasi in contemporanea con Les Voiles de Saint Tropez e infine la Rolex Sydney to Hobart a dicembre. solovela.net 59

MAGAZINES NETWORK SVN

SVN 36
MAXI 3
SVN 35
MAXI 3
SVN 36
SVN 35