Views
3 months ago

MAXI 2

  • Text
  • Barca
  • Maxi
  • Barche
  • Cantiere
  • Wally
  • Rolex
  • Motore
  • Essere
  • Imaxi
  • Piedi

la Parola al progettista

la Parola al progettista dufour 63: Il salto Il nuovo Dufour 63 è stato disegnato dallo studio Felci Yacht Design, l’ingegnere Lorenzo Giovannozzi, uno dei titolari, ci racconta la barca Lorenzo Giovannozzi Fausto Sestini 20 solovela.net

di maurizio anzillotti La Dufour ha presentato all’ultimo salone di Düsseldorf, in Germania, un nuovo modello sopra i 60 piedi, una barca che fa fare al cantiere un salto in una dimensione a lui sconosciuta, il mondo dei mini maxi. Una fascia di grandezza che sino a poco tempo fa era riservata ai cantieri semiartigianali di alta qualità e che solo ultimamente si è aperta ai cantieri industriali. Dufour è l’ultimo dei grandi cantieri ad affacciarsi a questo mondo, dopo di lui, a non avere un’ammiraglia sopra i 60 piedi rimane solo la Bavaria che per ora si ferma al suo nuovo 57 piedi disegnato da Maurizio Cossutti. Per costruire una barca di queste dimensioni, un cantiere come Dufour, abituato a realizzare modelli più piccoli, deve cambiare radicalmente modo di costruire. Deve cominciare a guardare al prodotto barca da un punto di vista diverso perché le forze in gioco su oggetti di queste dimensioni sono assai più importanti. Probabilmente il cantiere si troverà a dover cambiare anche il suo atteggiamento nei confronti degli armatori, che sinora è stato molto distaccato, curando in modo quasi maniacale che tra cantiere e armatore ci fosse il filtro del concessionario. Quest’ultimo ha il ruolo di parafulmine quando bisogna fare gli interventi nel post vendita. Armatori che spendono le cifre che servono per comprare un 63 piedi vogliono, e spesso pretendono, un rapporto diverso dove il concessionario continua a essere una figura importante, ma il cantiere dev’essere un’entità avvertibile e raggiungibile. Il Dufour 63, come tutti i modelli della gamma Dufour, è stato disegnato dalla Felci Yachts Design, che ha dimostrato, proprio con i modelli di questo cantiere, di avere tutti i numeri per competere sul mercato internazionale. Il team di progettisti è guidato dall’architetto Umberto Felci e dal suo socio, l’ingegner Lorenzo Giovannozzi; con loro, da quasi quindici anni, l’ingegnere Guillaume Petit e l’architetto Gabriel Treddenti. MAXI ha incontrato Lorenzo Giovannozzi per parlare della nuova barca e scoprirne i segreti. In alto il Dufour 63 pochi momenti dopo l’unveiling dell’inaugurazione tenutasi al Boot, il salone di Dusseldorf in Germania. L’imbarcazione, come si vede in questa fotografia, ha dei generosi volumi di prua. S’intuisce anche una carena non particolarmente profonda solovela.net 21

MAGAZINES NETWORK SVN

SVN 36
MAXI 3
SVN 35
MAXI 3
SVN 36
SVN 35