Views
6 months ago

MAXI 2

  • Text
  • Barca
  • Maxi
  • Barche
  • Cantiere
  • Wally
  • Rolex
  • Motore
  • Essere
  • Imaxi
  • Piedi

MAXI

MAXI L.G. – Sì, il 63 ha una dimensione diversa con necessità diverse e quel tipo di cucina non ci sembrava indicato in una barca come questa. IMAXI – Un altro punto importante mi sembra sia stato la cabina armatoriale. L.G. – Sì, certo, la cabina armatoriale a poppa è stata una grande sfida. Bisognava creare un ambiente molto spazioso che riuscisse a rendere tutta l’importanza della barca. Tutto in uno spazio che per quanto grande pone comunque dei limiti. Il limite maggiore era l’altezza della cabina nel passaggio davanti al letto fra il lato di sinistra e quello di dritta, un passaggio fondamentale sul quale si giocava la comodità della cabina stessa. In quel punto il pozzetto era troppo basso e questo rendeva necessario chinarsi per passare. Abbiamo risolto con un piccolo trucco invisibile. Davanti all’ingresso della barca, in pozzetto abbiamo rialzato il piano di calpestio formando un gradino che accompagna al tambuccio. Questo ci ha permesso di sollevare il celetto della cabina in quel punto e di renderla perfettamente fruibile in tutto il suo volume. Abbiamo creato una cabina molto spaziosa Qui di lato una delle due cabine gemelle per gli ospiti con il suo bagno a prua. Al centro la cucina che come si vede è molto chiusa e riservata. In basso, la grande dinette rialzata dominata dall’ampia finestratura sulla tuga, caratteristica ormai comune a tutti i modelli della Dufour 24 solovela.net

MAXI Dufour 63 I dati Sopra la grande cabina armatoriale nella versione che vede questa a poppa. Cabina che richiesto la soluzione di diversi problemi connessi con la circolazione al suo interno L.f.t. m 19,20 L.galleggiamento m 17,55 Baglio max m 5,50 Pescaggio m 2,80 Dislocamento kg 21.000 Zavorra kg 6.500 Randa mq 97,00 Genoa mq 78,00 Gennaker mq 250,00 Capacità acqua lt 800 Capacità carburante lt 800 Motore Hp 150/230 solovela.net che secondo noi non ha concorrenti in questa fascia di lunghezza. IMAXI – Quindi i tre punti fondamentali intorno ai quali si è giocata tutta la barca sono stati pozzetto, dinette e cabina di poppa? L.G. – Questi sono tre punti importanti, ma lei sa che la barca è un grande gioco di equilibrio dove non è possibile concentrarsi solo su un elemento, bisogna costantemente tenere presente l’insieme. IMAXI – Dufour è un cantiere abituato a usare controstampi, e una costruzione industriale, su questa barca sono state usate le stesse tecniche di costruzione? L.G. – No, il cantiere ha scelto una costruzione di tipo strutturale senza controstampi. Anche le paratie principali sono fascettate per tutto il perimetro alla barca e si usano materiali e tecniche ben proporzionati agli sforzi che deve subire lo scafo. 25

MAGAZINES NETWORK SVN

SVN 36
MAXI 3
SVN 35
MAXI 3
SVN 36
SVN 35