Views
5 months ago

SVN 34

  • Text
  • Barca
  • Barche
  • Vela
  • Regata
  • Mare
  • Essere
  • Grande
  • Cantiere
  • Sempre
  • Mondo

Curiosità Quanto costa

Curiosità Quanto costa un Superyacht di Nadia Allera In alto, in apertura, il superyacht a vela più grande del mondo A del miliardario russo Andrey Melnichenko, lo stesso armatore nel riquadro. La barca ha un costo di 450 milioni di dollari. Sopra il Nirvana, superyacht da 162,5 metri del 2009 che oggi è valutato 199 milioni di euro. Di lato una suite e la sala da pranzo del Nirvana A volte li vediamo sfilare nella baia di Porto Cervo o nel golfo di Cugnana, oppure li possiamo incontrare davanti al porto di Capri, dove i più grandi non entrano e attendono fuori che i loro ospiti tornino a bordo, sono i superyacht. Barche dai 30 metri in su sulle quali sono ospiti persone che spesso possiedono fortune difficilmente calcolabili. Le più grandi, ad eccezione dell’A del miliardario russo Andrey Melnichenko, un veliero da 143 metri di lunghezza, sono barche a motore. Queste barche suscitano curiosità, ma spesso, per quanto ci si possa lanciare in scommesse sul loro valore e si esageri, non si esagera abbastanza. Alcune di queste navi hanno dei costi tanto elevati che sono difficili da indovinare. Nirvana, uno degli yacht più grandi del mondo, anche se molto lontano dall’essere il più grande e il più costoso, è stato varato nel 2012 e oggi è in vendita per la modica cifra di 199 milioni di euro. Se potrete permettervelo, avrete una bellissima sala da pranzo che somiglia alla hall di un albergo, una suite che potrete percorrere in bicicletta e un cinema per vedere il vostro film 42 www.solovela.net

preferito. Meno piacevole sarà il momento in cui dovrete firmare gli assegni per l’equipaggio, se ci tenete a farlo personalmente prendetevi una giornata di tempo perché la barca tra equipaggio di coperta, cuochi, pulizie camera, barman, addetti alla lavanderia conta una trentina di persone. Questo però è nulla se si pensa alla più grande barca a vela del mondo, che, come dicevamo prima, è l’A. Sembra che per essere costruita abbia richiesto 450 milioni di dollari (anche in questo caso non siamo ancora al top). La barca è dotata di tre alberi di cui uno sfiora i 100 metri d’altezza e al suo interno ospita una piccola camera da dove si può ammirare il meraviglioso paesaggio. A non può vantare una bellezza mozzafiato, ma sembra che in quanto a dotazioni di sicurezza neanche James Bond potrebbe mai riuscire ad avvicinarsi senza essere visto. In fatto di sicurezza, Roman Abramovič, anche lui russo e proprietario del Chelsea Football Club, è un vero maniaco. Quando si è fatto costruire il suo Eclipse, un superyacht da 162,5 metri, pagato 500 milioni di dollari, oltre a rendere la sua barca inavvicinabile ha preteso un piccolo accessorio in più, un sistema di difesa missilistico supertecnologico, non si sa mai… II Dream Symphony in costruzione in Turchia. La barca realizzata in legno laminato e vetroresina quando sarà finita sarà la barca a vela più lunga del mondo Sopra le fasi iniziali della costruzione del Dream Symphony. Di lato il rendering della barca che dovrebbe essere prossima al varo www.solovela.net 43

MAGAZINES NETWORK SVN

SVN 36
MAXI 3
SVN 35
MAXI 3
SVN 36
SVN 35