Views
3 months ago

SVN 35

  • Text
  • Pardo
  • Design
  • Komatar
  • Amel
  • Carboway
  • Telematico
  • Ormeggio
  • Boats
  • Race
  • Morire
  • Race
  • Performance
  • Rimini
  • Tragedia
  • Soleil
  • Alternatore
  • Rigging
  • Barca
  • Barche
  • Planamente
Il numero di SVN che vi accompagnerà nella prima parte dell'estate. Tanti articoli e nuove rubriche

Per capire come stanno

Per capire come stanno le cose abbiamo intervistato Fabio Planamente, direttore generale del Cantiere del Pardo. In queste tre fotografie si vede lo stampo della tuga del nuovo 34 durante la lavorazione. La barca è in modo inconfondibile un Grand Soleil SVN – Un nuovo modello costruito in gran segreto come si costruisce un’arma da usare in battaglia. La battaglia che volete combattere è quella contro il 9.98 di Italia Yachts. F.P. – Nessuna guerra, nessuna battaglia. Il nostro G.S. 34 nasce su richiesta dei dealer del Nord Europa che da tempo ci chiedono una barca che possa fare e vincere le regate d’altura in equipaggio a due o in solitario. SVN – È dimostrato che su misure di questo tipo, cantieri come il Pardo, che non sono cantieri industriali, non hanno chance di fare utili. Perciò non è un modello che avete realizzato per aumentare il vostro già ottimo fatturato, ma se lei dice che non lo avete fatto neanche per fare marketing non si comprende perché lo avete fatto. F.P. – Non ho detto che non vogliamo fare marketing. Ho detto che non ci siamo messi a creare un modello per fare marketing contro un altro cantiere come Italia Yachts. Il Grand Soleil 34 è una grande operazione di marketing su cui il cantiere s’impegnerà creando 44 www.solovela.net

un suo team. Questo sarà guidato da uno skipper di primissimo livello, Pietro d’Alì, che avrà il compito di portare la barca sui grandi campi di regata per cercare di vincere il più possibile. SVN – Un’operazione che diversi cantieri hanno fatto e hanno in corso. Crede che i potenziali clienti creeranno un nesso tra una barca da regata costruita in modo del tutto particolare e molto spartana e i prodotti del Pardo, che sono invece delle barche molto rifinite. F.P. – Certamente non lo farebbero se la barca fosse come dice lei, ma non lo è. Noi stiamo costruendo un Grand Soleil vero con tutte le caratteristiche di un Grand Soleil. Se lei mette vicino il disegno della coperta del Grand Soleil 58, il nostro ultimo modello, e quello del Grand Soleil 34, vedrà che le barche sono molto simili; il 34 è un 58 più piccolo. Anche gli interni saranno quelli di un Grand Soleil. Certamente useremo delle accortezze per mantenere la barca molto leggera, ma saranno cose che useremo per tutti gli esemplari. SVN – Eppure, Franco Corazza, fondatore di Italia Yachts da noi sentito, si dice convinto che il 34 sia una risposta al suo 9.98. Grand Soleil 34 Lft m 10.70 Larghezza m 3,60 Pescaggio m 2,18 Dislocamento kg 4.900 Zavorra kg 2.200 Randa mq 40 Genoa 110% mq 31 Prezzo € 137.000 Di lato l’LC 52, il secondo modello della gamma LC Italia 9.98 Lft m 10.30 Larghezza m 3,54 Pescaggio m 1,90 Dislocamento kg 4.500 Zavorra kg - Randa mq 39 Genoa 110% mq 32 Prezzo € n.d. www.solovela.net 45 Panoptix PS51-TH Anticollisione www.garmin.it

MAGAZINES NETWORK SVN

SVN 36
MAXI 3
SVN 35
MAXI 3
SVN 36
SVN 35